9 Agosto 2022
lettura in 5 min

Da grande voglio fare… Summer weeks

di Bergamo per i Giovani

Metti una decina di ragazzi, aggiungi la passione per i video, la tecnologia e i social network e condisci il tutto con formatori esperti ed educatori professionali ad accompagnare il gruppo.
Ed ecco pronta la video Summer Week, una settimana intensiva per apprendere tutte le skill base necessarie ad approcciarsi al mondo del videomaking.

Mettine un’altra decina, con la passione per il teatro e le arti performative, tre formatori entusiasti ed entusiasmanti ed educatori professionali ad accompagnare il gruppo.
Ed ecco pronta la performing Summer Weeks, una settimana intensiva che ruota attorno alle arte performative e alle abilità che richiedono.

Facciamo un passo indietro, facciamo un piccolo salto a qualche mese fa, quando in una fresca mattina Nando dice: “Visto tutto il lavoro che stiamo facendo in questi mesi sul podcast, cosa ne dite di fare una settimana a tema, intensiva, per aiutare ragazzi e ragazze ad acquisire competenze tecniche e provare a dare un po’ più concretezza a questa passione?”.

Sfida accettata. Con rilanci.
“Perché non costruiamo anche una settimana che permetta di apprendere le competenze base dello strumento più potente e evocativo del momento, il video?”.
“E se, sulla scia del laboratorio di Sguardi, facessimo anche una settimana sul performing?”.

Andata! Un’idea, uno spunto, un progetto: tre settimane durante le quali piccoli gruppi di ragazze e ragazzi abbiano la possibilità di vivere una propria passione e migliorarsi tecnicamente. Ma non solo. Tre settimane durante le quali sperimentare momenti di socializzazione in gruppo, accompagnati dagli educatori e dalle educatrici di Bergamo per i Giovani, e nelle quali ragionare, grazie al supporto del Spazio Informagiovani, di come trasformare una passione in un lavoro, di quali percorsi formativi intraprendere per farlo, di quali competenze trasversali ogni esperienza ci aiuta a sviluppare.
Torniamo a oggi, alle scorse settimane.

18-22 luglio: Videomaking Summer Week

Imparare a fare video, registrando ed editando da smartphone in una settimana: questa è stata la sfida che abbiamo lanciato ai ragazzi e alle ragazze come staff di Bergamo per i Giovani.
Il mondo del lavoro è in continua trasformazione, nascono nuove professioni e le competenze trasversali acquistano sempre più importanza. I social e le piattaforme online (youtube, instagram, tiktok..), che piaccia o meno, non sono più solo luogo di svago, ma hanno acquistato un valore fondamentale per la costruzione della propria reputazione lavorativa. Avete mai sentito parlare di Social Reputation e Personal branding? Siamo partiti dalla teoria, guidati dagli esperti di MiDi Motori Digitali.
E dopo qualche giorno di lezione presso lo spazio giovanile di Boccaleone, zaino in spalla i partecipanti erano pronti per le riprese.
Il tema che ha fatto da sfondo alla settimana è stato il viaggio, il racconto di luoghi. Il posto raccontato è stato la nostra città, quella che sta più in alto “la città alta”.

Una volta raccolto il girato, un editing matto e disperatissimo ha dato forma al tutto e hanno preso vita i fantastici lavori che vi lasciamo come assaggio.

Descrivi in una parola come è andata la settimana” chiede Michela, educatrice di Bergamo per i Giovani, a ragazze e ragazzi, ai formatori e agli educatori. “Molto difficile in una sola parola risponde qualcuno”. Mentre qualcun altro nonostante sia il venerdì pomeriggio della settimana più calda dell’anno inizia a pensare e a dire:
“Interessante”
“Creativa”
“Avventurosa”
“Illuminante”
“Trash” è sì, in alcuni momenti ci siamo anche lasciati andare a cose meno impegnate e serie.
“Digitale”
“Appagante”.
E infine: “Innovativa”
Ed è proprio l’innovazione che si ricerca nel lavoro con i giovani, che è stata al centro dei pensieri dello staff che ha progettato le Weeks e dei tecnici (Midi Motori Digitali, Informagiovani): dare ai ragazzi strumenti nuovi, freschi e utili per il proprio futuro. Accompagnarli ad appassionarsi o alimentare una passione già accesa. Creare una rete di contatti utile alla propria crescita personale e professionale.

25-29 luglio: Performing Summer Week

Teatro ma non solo. Le arti performative in senso più ampio: il lavorare sul corpo, sulla voce, sullo stare davanti agli altri. Insieme a tre formatori bravi ma, soprattutto, appassionati: Giulia Costantini, Luca Scarpellini e Lucio Guarinoni.

Questa passione è arrivata anche a chi ha partecipato e ha reso la settimana davvero intensa, speciale. Per gli educatori, un compito particolare: osservare e raccontare ogni giornata con una poesia. Vi piacerebbe leggerle? Forse un giorno le condivideremo anche con voi!

Per ora restano patrimonio di chi ha vissuto l’esperienza e può davvero coglierne senso e sfumature. Tanta emozione e un finale concreto: la rielaborazione dell’esperienza con lo Spazio Informagiovani che ha aiutato a capitalizzare le soft skills.
Chiaramente, anche questa settimana si chiude con la domanda di Michela che chiede di sintetizzare una quarantina di ore in una parola. Nuovamente, nessuno si è fatto cogliere impreparato: “stupenda, dinamica, condivisa, poetica, stupefacente, pazza, rivelante, affidamento, meravigliosa, mappe, centro, intensa, funny”.

È evidente da questa poliedrica carrellata, che la performing week è stata un insieme di tante cose, di tante emozioni e tante esperienze, seria e divertente (funny) al tempo stesso, che ha permesso di intessere relazioni e sviluppare competenze. I giovani e le giovani partecipanti hanno dimostrato di non aver paura a mettersi in gioco, a scoprirsi, a sperimentare. Che abbiano solo bisogno di spazi in cui essere visti e ascoltati? Occasioni sfidanti e nelle quali potersi misurare?

E la settimana sul podcast vi chiederete? Tutto è partito da lì e ce la siamo dimenticata? Certo che no! Non siamo ancora riusciti a realizzarla ma abbiamo aperto le iscrizioni per settembre!. Per cui, se vi piacciono le parole, se pensate siano un potente strumento comunicativo e di relazione con l’altro, non perdete questa occasione.

In attesa di rivederci, vi auguriamo buone vacanze.

Bergamo per i Giovani

vedi tutti gli articoli del blog

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

POST CORRELATI

10 Giugno 2021
È arrivato Voci urbane!

Voci urbane è il blog di Bergamo per i Giovani, le Politiche Giovanili del Comune di Bergamo, un luogo di approfondimento e racconti!

8 Settembre 2022
Preadolescenti e futuro: costruire la propria mappa per orientarsi

“Percorsi intelligenti” incontri orientativi nelle Scuola secondaria di primo grado di Bergamo Scuola secondaria di primo grado De Amicis di […]

9 Agosto 2022
Da grande voglio fare… Summer weeks

Metti una decina di ragazzi, aggiungi la passione per i video, la tecnologia e i social network e condisci il […]

7 Luglio 2022
Nuova musica in quel di Bg

Gli spazi giovanili del Comune di Bergamo, dopo due anni di chiusura, hanno riaperto le loro porte. Da quel momento […]