10 Giugno 2021
lettura in 4 min

Spazio Informagiovani

di Bergamo per i Giovani

Un centro di risorse  per l’orientamento con cui progettare il tuo futuro

 L’Informagiovani… a noi che ci lavoriamo piace dire che è uno spazio in cui accompagniamo ragazze e ragazzi alle scelte con le quali progettano le proprie vite. Lo facciamo orientando e informando, due parole che, qui, si traducono sempre in un complesso e affascinante percorso di sostegno e facilitazione durante i cambiamenti. All’Informagiovani del Comune di Bergamo, tutte e tutti condividiamo il desiderio di far parte, almeno per un pezzetto, del viaggio che ogni adolescente e giovane adultə affronta per costruire il futuro, fornendo gli strumenti utili a percorrere il cammino con consapevolezza e fiducia nelle proprie risorse. 

È un desiderio che si è espresso ancora più forte tra 2020 e 2021, in cui abbiamo lavorato per collocare il Servizio tra le  risorse a supporto della popolazione più giovane, riadattando spazi, progetti, quotidianità di uno sportello dematerializzato. Con la convinzione che siano le scelte consapevoli e i pensieri creativi di chi è giovane a rappresentare una forza per la ripresa, abbiamo provato a vivere e rappresentare il cambiamento, seppur difficile, come stimolo continuo alle capacità di adattamento, vedendo in ogni persona che si è rivolta a noi la legittima e travolgente volontà di progettare un futuro su misura.

In questi mesi abbiamo percepito nelle chiacchierate con giovani utenti, tra la confusione, una speranza e una determinazione che ci stimolano a lavorare meglio, a riflettere su azioni e progetti con più tenacia e creatività. L'esperienza che abbiamo vissuto e stiamo ancora vivendo ci ha, quindi, regalato anche stimoli e idee con cui rispondere alle mutate esigenze di chi è giovane, esigenze che non si limitano a questi tempi particolari, ma si fanno concrete necessità sulle quali fermarsi a riflettere. 

Oggi sentiamo urgenti i temi della formazione e del lavoro. Eppure la fragilità delle prospettive non può diventare cifra della fisionomia dei pensieri giovani e, in questo senso, rimane costante il nostro impegno per assicurare le occasioni e gli strumenti perché si possa continuare a cercare, trovare, immaginare con consapevolezza le proprie opportunità.

Vorremmo che Spazio Informagiovani possa rappresentare per tuttə ciò che è per noi: scambio, ricerca creativa, orientamento alla progettualità e ai cambiamenti, un riferimento per la valorizzazione e il supporto nei percorsi verso l'età adulta, sia per ogni ragazzə di Bergamo, sia per le figure che, lungo la strada, ne sostengono le scelte. Pensiamo a un servizio da proporre alla Città che faccia dell'orientamento e dell'informazione azioni diffuse che accompagnino a un'autonoma consapevolezza nelle scelte.

In questo momento, coerentemente con lo spostamento nella nuova sede di Piazzale Alpini, dedichiamo le nostre riflessioni anche alla progettazione di un Informagiovani rinnovato negli ambienti, nelle azioni, nelle modalità di relazione con ragazzə e con le figure che ne sostengono i PERCORSI. Vogliamo prestare particolare cura agli aspetti di comunicazione e costruire un nuovo spazio, fisico e digitale, accessibile a tuttə, in cui trovare un’offerta di servizi informativi e orientativi personalizzata, orientata all’ascolto, all’osservazione e alla produzione di soluzioni mirate, efficaci e flessibili. Come proporre in modo originale e contemporaneo l'affidabilità di un servizio già solido e strutturato? Come ampliare l'offerta di iniziative per estendere il nostro supporto alle quotidianità e al digitale? Sono queste le domande sulle quali ragioniamo.

Chi puoi incontrare allo Spazio Informagiovani? 

Alessandra e Claudia sono mente e anima di Spazio Informagiovani. Le avrai sicuramente incontrate allo sportello o durante le tante iniziative che immaginano,  organizzano, promuovono e conducono. Conoscono bene i bisogni dell'utenza e del territorio e sanno individuare le nuove esigenze con sguardo critico e ragionato. È per il loro lavoro e impegno che Spazio Informagiovani può garantire diverse azioni di supporto e di accompagnamento per i e le giovani di Bergamo.

Cristina e Nadia, le consulenti per l'orientamento di Spazio Informagiovani,  sostengono e accompagnano le scelte tra i cammini più tortuosi che ragazzə si trovano di fronte. Che siano percorsi nuovi, obbligati, necessari, o ripensamenti, indecisioni, assestamenti in itinere, Nadia e Cristina lavorano con passione e generosità, spesso aiutando anche i genitori a comprendere le dinamiche dei periodi di crescita, così che le decisioni siano il risultato di un'approfondita riflessione sul sé. 

Gianluca, Giorgia, Giorgio e Michela sono le nuove leve, si sono uniti e unite alla squadra nel corso dell’ultimo anno. Oltre a fare colloqui di orientamento col sostegno e la formazione di Alessandra, Claudia, Cristina e Nadia, si occupano di orientamento al lavoro, gestiscono la comunicazione social e contribuiscono all’aggiornamento tecnologico del servizio, portando nuove idee ed energie.

Spazio Informagiovani è progettato con HG80 Cooperativa Impresa Sociale.

Bergamo per i Giovani

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

POST CORRELATI

10 Giugno 2021
È arrivato Voci urbane!

Voci urbane è il blog di Bergamo per i Giovani, le Politiche Giovanili del Comune di Bergamo, un luogo di approfondimento e racconti!

10 Giugno 2021
Tutte le emozioni del volontariato

Torna anche nel 2021 BG+ e porta con se tutte le emozioni che il volontariato a Bergamo può offrire. Ti raccontiamo come è nata e cresciuto

10 Giugno 2021
Il potere del podcast

Abbiamo raccolto il bisogno di comunicare dei giovani di Bergamo costruendo insieme a loro un podcast dove essere protagonisti