10 Giugno 2021
lettura in 3 min

È arrivato Voci urbane!

di Bergamo per i Giovani

Il blog di Bergamo per i Giovani si presenta

Volantino Bergamo per i Giovani

Benvenute e benvenuti nel nuovo sito di Bergamo per i Giovani, il servizio di politiche giovanili del Comune di Bergamo.

Come vi sembra? Speriamo vi piaccia quanto piace a noi.

Lo sappiamo che non era vecchio, che questa nuova veste aveva poco più di due anni ma le cose cambiano e noi con loro. E come sottolineare questo cambiamento se non così, dandoci una veste nuova.

Nel nostro sito troverete, come sempre, notizie sulle attività che facciamo, sui nostri progetti, sul network degli spazi giovanili. Ma c’è di più! Da oggi troverete anche un blog, questo blog, Voci urbane.

Ma di questo blog c’era davvero bisogno?

È evidente che crediamo di sì.

Perché? Perché pensiamo di avere delle cose da dire, perché incontriamo tanti giovani che hanno delle storie da raccontare, perché incontriamo adulti che si mettono in gioco con entusiasmo a favore delle nuove generazioni, perché, purtroppo, incontriamo ancora tante persone che non comprendono i giovani e sono pronte solo a giudicare alle quali farebbe bene saperne di più.

Il nostro blog vorrebbe fare questo: portare un punto di vista sui giovani e il punto di vista dei giovani.

Sarà anche la voce di Bergamo per i Giovani, raccontando le attività che proponiamo e il dietro le quinte (per chi è curioso di sapere come nascono i progetti e come prendono forma).

Cos’altro racconterà? Tutte le collaborazioni che il servizio sviluppa e tutte le realtà che rendono possibile lo sprigionarsi di idee, opportunità, prospettive nuove.

Proprio perché crediamo che avere prospettive diverse dalle nostre ci arricchisca, abbiamo scelto di non dare noi il nome a questo blog ma di chiedere a chi bazzica i nostri social di darci una mano. Abbiamo lanciato una challenge chiedendo a chi lo volesse di inviarci un nome che raccontasse questo spazio. I nomi arrivati sono stati… beh… particolari. Alla fine abbiamo scelto Voci urbane, un nome che dice di sfumature, parole e accenti diversi che vengono dalla città e da chi la abita.

Noi… noi… noi… Chi è questo noi?

Chi c’è dietro questo blog? Chi sono i primi autori, intervistatori, redattori?

È lo staff di Bergamo per i Giovani, un’equipe multidisciplinare che vede la presenza di educatori ed educatrici a fianco di operatori e operatrici con competenze trasversali nell’ambito culturale e della comunicazione.

Stavolta non ve lo diciamo solo ma ci mettiamo anche la faccia.

Ci siamo messi in gioco e abbiamo organizzato uno shooting fotografico per mostrarvi chi siamo e associare Bergamo per i Giovani a nomi e volti.

Per la prima volta siamo stati davanti alla macchina fotografica invece che stare dietro, siamo stati i protagonisti di un’azione invece che, come ci è più consono, lasciare la ribalta ad adolescenti e giovani per occuparci più della regia e della cura dei processi.

Credete, non è stato per nulla facile: essere naturali davanti a un obiettivo è stata un’impresa!

Il risultato non sarà certo perfetto ma siamo noi, con occhi che guardano con passione le giovani generazioni e tante storie da raccontare.

Gli articoli del blog saranno divisi in diverse sezioni: AZIONI, in questa sezione verranno narrati i progetti in corso con l’obiettivo della promozione; ISTANTI, ha il compito di raccontare i retroscena; VOLTI, attraverso la sezione del lavoro quotidiano fa conoscere le figure e i volti che si adoperano quotidianamente sui territori; GENERAZIONI, uno spazio di approfondimento culturale ed educativo, di analisi della società nella quale lavoriamo; INFORMAGIOVANI, dove rimanere sempre connessi al mondo dell'orientamento

Questo è tutto! Ora non vi resta che leggerci!

Bergamo per i Giovani

vedi tutti gli articoli del blog

One comment on “È arrivato Voci urbane!”

  1. […] Vincenza Laganà, l’educatrice che ha seguito il percorso spiega che è importante progettare attività per le ragazzè perché “creare spazi di condivisione al femminile è utile per rafforzare il senso di sé e della propria identità, partendo dall’interno del proprio essere, riconoscendo le proprie qualità”. L’operatrice delle Politiche per i giovani continua ricordando “uno degli aspetti che mi ha colpito maggiormente è legato al momento della mostra finale: vedere come le ragazze fossero orgogliose delle proprie opere artistiche è stato il momento più emozionante. Per altro la prima volta che abbiamo mostrato loro l’allestimento delle opere, siamo state costrette a farlo in modalità da remoto - eravamo da poco usciti dal lockdown. Nonostante le difficoltà, le ragazze sono state molto felici di vedere la mostra allestita esclusivamente per loro, e noi molto orgogliose del loro percorso”. […]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

POST CORRELATI

10 Giugno 2021
È arrivato Voci urbane!

Voci urbane è il blog di Bergamo per i Giovani, le Politiche Giovanili del Comune di Bergamo, un luogo di approfondimento e racconti!

10 Ottobre 2021
Generazione Digitale. La nostra generazione

International Day of the Girl Child 2021 L’11 ottobre in tutto il mondo è l’International Day of the Girl Child, […]

10 Settembre 2021
PROGETTO BG = GO GIOVANI ONDE

Il progetto educativa di strada Giovani Onde incontra i e le giovani della città che hanno raccontato la loro necessità di incontrarsi ma anche di farsi ascoltare dal mondo e dalla città che li circonda.

9 Agosto 2021
La “strana” estate degli spazi giovanili territoriali

L'estate è stata strana negli spazi territoriali di Bergamo, sicuramente non senza attività! Podcast, laboratori, sport e poesia e molto altro!