AREA INTERCULTURA

Le esperienze di volontariato BG+ per chi ha almeno 18 anni, nell'area dedicata all'intercultura.


Casa Ancheme - Progetto SAI per minori stranierə non accompagnatə - BERGAMO

Casa Ancheme è un progetto di residenzialità educativa per minori stranierə non accompagnatə o neomaggiorenni,  giuntə da poco in Italia senza genitori o adulti di riferimento. Il fine del progetto è la conquista dell’autonomia attraverso percorsi di accoglienza integrata che passano dall’apprendimento della lingua all’avviamento al lavoro, dalla conoscenza di sé e del territorio in cui sono inseritə.

ATTIVITÀ: Attività ricreative e di cucina. Laboratori, uscite sul territorio. Supporto scolare e aiuto nell’apprendimento della lingua italiana.

QUANDO: due giorni a settimana da concordare

DOVE: Casa Ancheme,  via san Bernardino, 77 e via Carducci, 27, Bergamo

REQUISITI: ragazzə dai 20 anni.

PIÙ INFO: max. 2 volontarə. Il progetto sta attraversando un periodo di cambiamento e prima dell’estate potrebbero cambiare un buon numero di beneficiari. A seconda del tipo di utenza le attività potrebbero subire cambiamenti e modifiche.

Condominio Solidale Mater - Cooperativa Impresa Sociale Ruah - BERGAMO

Il Condominio Mater nasce con lo scopo di promuovere l’inclusione sociale di donne sole o con minori che attraversano un momento di difficoltà socio-economica, garantendo loro una temporanea accoglienza, interventi di supporto educativo e favorendo relazioni di vicinato solidale e di mutuo aiuto.

ATTIVITÀ: supportare le donne straniere nell’apprendimento della lingua italiana (attività individuale).

QUANDO: svolgersi in qualsiasi orario, dal lunedì al venerdì dalle 9 alle 13 e dalle 14.30 alle 18.30.

DOVE: Tutte le attività verranno svolte presso il Condominio Solidale Mater sito in via della Clementina 34, Bergamo.

REQUISITI: ragazzə dai 18 anni.

PIÙ INFO: max. 1  volontariə. Condominio Solidale Mater è una struttura di housing femminile nata a luglio 2010. Proprietario della struttura è il Comune di Bergamo mentre la gestione è affidata a Cooperativa Ruah in RTI con altri partner.


Non hai trovato una proposta di volontariato BG+ che ti interessi nell'area intercultura?